Storia della Farmacia

farmacia Ravasini Trieste

(Per gentile concessione di Marco Ravasini, nipote del Dott. Ruggero Ravasini, al centro della foto)

A parte le necessità salutistiche, la farmacia San Giuliano merita di essere visitata per il suo pregevole arredamento. Le nostre ricerche hanno permesso di risalire alla sua origine: faceva parte di una delle più antiche e prestigiose farmacie di Trieste, considerata dalle pubblicazioni come una delle più belle d’Italia. Con il tempo fu venduta, smontata e dimenticata da un rigattiere, e se ne persero le notizie. Va ai miei genitori e a un bravissimo restauratore, con il loro amore per l’antiquariato, il merito di aver fatto rivivere questa farmacia. L’arredamento è completamente autentico, in rovere di Slavonia, ed è datato sicuramente 1899.

Di grande pregio anche i vasi e i mortai che raccontano la storia della farmacia italiana.

Dott. Marco Colombo

Da La farmacia storica ed artistica italiana, dott. Pedrazzini Carlo (speziale), 1934, Milano, Ed. Vittoria, pp. 359 – 362

La farmacia Ravasini, in piazza Libertà fu fondata dal farmacista Marco Ravasini e rinnovata completamente dal figlio dott. Ruggero Ravasini nel 1900, che sostituì al primiero mobilio un impianto ricco ed elegante in stile barocco. Attualmente ne è proprietario il dott. Remigio Bracci