Iridologia (*)

Si ricorda che l’iridologia non è atto medico, come ampiamente dimostrato. Infatti:

In relazione alla tecnica di osservazione iridologica – che i documenti dell’Oms ritengono disciplina peculiare del naturopata – di recente dall’Istituto di Medicina legale della Facoltà di Medicina dell’Università di Verona, collegato con l’Ospedale Policlinico di Borgo Roma in Verona, è stata effettuata una perizia medico legale secondo cui si definisce che “… l’iridologia esula dalla visione della scienza medica ufficiale e di conseguenza non rientra in tale ambito”. Tale perizia si aggiunge ad altre redatte da medici legali in Italia. Ormai sia la documentazione legale che la casistica giurisprudenziale escludono che l’iridologia sia “atto medico”.

(Minisini Fabrizio, Pizzini Serena, Riflessologia fisiognomica del piede, 2009, Mir Edizioni, p. 6)

È un metodo che può essere utile all’operatore in naturopatia per valutare il cliente da un punto di vista puramente energetico-olistico.

Da Il rimedio dell’iride, Minisini Fabrizio, Pizzini Serena, 2009, Mir Edizioni, p. 19:

Fattori evidenziabili dall’analisi iridologica (B. Jensen)

In sintesi, dal punto di vista pratico, affermiamo che l’iridologia rivela:

  • Le necessità nutrizionali primarie del corpo
  • Forza o debolezza costituzionale
  • I settori dell’organismo che meritano maggiori attenzioni
  • La quantità relativa di depositi di tossine
  • Ipo-attività o pigrizia dell’intestino
  • Iper-attività dell’intestino
  • Aree del corpo con tessuto a rischio di sviluppare una malattia
  • Scarsa assimilazione delle sostanze nutritive
  • Eliminazione di tossine e catarro
  • Effetti di un ambiente inquinato

 

Al contrario, l’iridologia non rivela:

  • Il livello della pressione arteriosa o di altri valori del sangue
  • Quali terapie specifiche medicinali abbia seguito il soggetto
  • Quali operazioni chirurgiche abbia subito il soggetto
  • Malattie catalogate: l’iridologia non menziona le malattie per nome
  • Uso di anticoncezionali
  • Necessità di un intervento chirurgico
  • Se cadono i capelli e perché
  • Se nel corpo c’è una emorragia e dove è localizzata
  • Quando, in che misura o per quale causa è stato arrecato danno all’organismo
  • Numero di organi con cui una persona è nata.